info@portoseguroeditore.it

Vittima perfetta

Autore: Francesco de Palo
ISBN: 9791254920794
Copertina flessibile
Pag. 312

17,01

Descrizione

Vito Tarantino è un uomo di successo amato dalla moglie e adorato dai figli, è un ammirato maratoneta ma, soprattutto, un bravo commissario di Polizia. Vito si ritroverà a indagare con i suoi tre colleghi sull’omicidio di Alfonso Loreto, un marito diventato violento nel corso del suo matrimonio, che viene ucciso quando il suo lungo percorso di recupero in carcere sembrava essersi quasi compiuto. Tra i segreti di un uomo apparentemente irreprensibile e casi giudiziari con epiloghi inaspettati, i confini tra bene e male, colpevolezza e innocenza sfumano a tal punto da mettere in dubbio ogni indizio, ogni prova e, addirittura, ogni sentenza. Vittima perfetta è un giallo colmo di suspense nel quale viene compiuto un delitto talmente impeccabile da mettere in crisi il commissario Vito Tarantino e che tiene i lettori incollati alle pagine.

FRANCESCO DE PALO è nato a Ferno (VA) nel 1961 e vive a Cassano Magnago. Ha lavorato una vita sui treni, guidandoli, e da quando è andato in pensione si è dedicato alla stesura di questo suo primo romanzo. In precedenza aveva scritto solo alcuni racconti, mai pubblicati. Alcune idee per questa sua opera prima gli sono venute correndo, infatti Francesco De Palo è anche un maratoneta.

17 recensioni per Vittima perfetta

  1. Emanuela Zanetton

    Una bella storia , avvincente e inaspettata . Fino all’ultima pagina non immagini chi sia l’assassino . Una scrittura scorrevole , dinamica ,mai scontata .Bello davvero ,lo consiglio vivamente .

  2. Romina Giannotto

    Bellissimo libro! Scritto molto bene,lo si legge tutto d’un fiato…..complimenti all’autore. Attendo il prossimo.

  3. Romina Giannotto

    Bellissimo libro letto tutto d’un fiato! Consigliatissimo. Scritto molto bene,scorrevole e coinvolgente. Spero di leggerne altri sempre di questo autore!

  4. Antonella Bisca

    Libro letto qualche settimana fa e mi è piaciuto tantissimo….letteralmente “divorato”, scorrevole, il giusto mix tra dialogo e descrizione……finale mozzafiato! Spero che la Banda Tarantino risolva a breve qualche altro mistero!

  5. Antonio Cataldi

    Una trama avvincente e ben descritta, il racconto è ambientato nel quotidiano e la storia è coinvolgente .
    Il finale, come i veri libri gialli , è inaspettato. Complimenti all’autore.

  6. angelo tovaglieri

    Ottimo giallo, di quelli che ti “prendono” e che si fanno leggere tutto d’un fiato. Come nelle migliori tradizioni il colpo di scena arriva nelle ultime pagine e ciò rende ancora più intrigante la storia. Molto precise e piacevoli le descrizioni di ogni personaggio. Complimenti all’autore! Non potevano mancare, seppur trattati delicatamente, alcuni temi cari all’autore quali la corsa e la ferrovia…

  7. Caterina Serrentino

    Per chi conosce l’autore, ci sono aspetti fortemente autobiografici in questo giallo molto avvincente, che hanno reso alcuni personaggi estremamente reali. A tratti mi sono persa fra le diverse storie che si intrecciano in una trama ben articolata e con un finale decisamente a sorpresa. Un delitto perfetto ed un assassino insospettabile. Da leggere!

  8. Antonella gesuele

    Amo leggere gialli e questo esordio nel genere di franco de palo è stato una bella sorpresa. La scrittura risulta chiara e scorrevole. L’ intrecciò narrativo ben strutturato e i personaggi delineati con cura. Il tema delle violenze domestiche e dei femminicidi viene affrontato con sensibilità e ha reso la storia molto attuale e coinvolgente. Cosa dire di più? Che dovrà esserci un secondo romanzo di quella che potrebbe diventare a pieno titolo una serie.

  9. Del Gaudio Michele

    Quanto mi piace Francesco farti una recensione oggi 23/04/2022 giornata mondiale del libro,il tuo giallo merita mi ha regalato dei bei momenti di riflessione e curiosità non perdetevi cari lettori “VITTIMA PERFETTA”

  10. Fosca Giacometti

    Una trama ordita con precisione.
    La descrizione di alcuni personaggi ci fa immaginare un autore sensibile e molto attento alle tematiche attuali di violenza domestica e non solo….ad un pensiero sociofilosofico di grande respiro.
    Il romanzo è molto scorrevole e che dire del finale cosi inaspettato…..una sorpresa con tutti i crismi, cavolo!!!! Speriamo ci sia un seguito!!!

  11. massimo rusmini (proprietario verificato)

    Di questo libro colpisce subito la lettura scorrevole; ho desiderato che la descrizione dei personaggi, ad esempio, fosse ancora più approfondita, tanto era interessante e questo non avrebbe per nulla appesantito il racconto.
    La storia avvince subito per la sua contemporaneità, per essere il nostro presente; ma ciò che mi ha colpito di più nel romanzo, che ho sentito più mia, è come è stata tratteggiata la convivenza che c’è, in ciascuno di noi, tra bene e male; come venire a patti coi propri lati oscuri nel cercare comunque di essere migliori

  12. Elisabetta

    Libro avvincente,molto ben curato nei particolari,io non sono una lettrice accanita,ma questo Libro mi ha fatto tornare la voglia di leggere.

  13. Anna Lai

    Bel libro,appassionante con una sensibilità nel trattare il tema della violenza domestica,e con un finale davvero insospettabile,un giallo che ti rapisce fino all’ultima riga,consiglio vivamente

  14. Sabrina (Sabbry)

    Un bel giallo con delitto perfetto che si legge quasi tutto d’un fiato.
    Molto coinvolgente dall’inizio alla fine.
    Sorprendente il finale.
    Bravissimo Francesco ad ideare una così bella storia.
    Purtroppo per te, hai creato molte aspettative quindi mettiti subito al lavoro per raccontarci un’altra indagine del Commissario Vito Tarantino e della sua squadra.

  15. Cecilia

    Quando cerchi di individuare il colpevole e non ci riesci fino all’ultimo perché il romanzo è condito da suspence, colpi di scena, mistero e sorpresa significa solo una cosa…non puoi non leggerlo!!!

  16. Alessandra (ale)

    Non sono un’esperta di gialli ma ho trovato un libro scorrevole e di attualità. Un finale inaspettato che mi ha fatto riflettere e per questo ringrazio l’autore

  17. Domenico

    Un libro, dove ogni personaggio viene descritto in modo da sembrare di averlo davanti, dove ognuno di loro nasconde la propria personalità e le proprie debolezze, un giallo che si legge con emozione fino alla fine. Complimenti a Francesco De Palo

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati