info@portoseguroeditore.it

Uomini ormai inutili

Autore: Pierluigi Ambrosini

ISBN: 9791256160518

Pagine: 314

17,10

Descrizione

Sergio Bergero, giovane studente di medicina ma aspirante scrittore, è ancora innamorato dell’amica d’infanzia Laura Colaussi. A causa di un litigio, Sergio non ha avuto più notizie dall’amica amata; per questo motivo, il giovane ragazzo decide di raggiungere Filarne, il paese natale di Laura, per chiarire e dichiarare una volta per tutte l’amore che prova per lei. Tra inaspettate novità e amare delusioni, la visita in paese prende una piega completamente inaspettata. Durante il soggiorno, Sergio incontra Vanna, per la quale inizia a provare dei forti sentimenti. Tormentato da emozioni contrastanti, il giovane eternamente indeciso dovrà scegliere se aprirsi a nuove opportunità o se continuare a inseguire una flebile speranza, in nome di un amore mai dimenticato. Ma dovrà fare i conti anche con lo scorrere inesorabile del tempo, che tutto muta e stravolge, comprese le persone. 

 

PIERLUIGI AMBROSINI è laureato all’Università Cattolica di Milano, collabora con Progetto Babele e con altre riviste nazionali. Ha all’attivo la pubblicazione di tre raccolte poetiche, fra cui Parabole del mio cristianesimo (secondo posto al Premio letterario internazionale Il Maestrale di Sestri Levante nel 2005) e il romanzo Eravamo grandi amici (Del Bucchia, 2017). A novembre 2021 ha pubblicato con Porto Seguro Hanno rapito Adele, Noi tra gli orchi e nel 2022 Estati in paradiso. 

 

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uomini ormai inutili”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati