info@portoseguroeditore.it

Una città da leggere

Autore: Emilio Chiorazzo

ISBN: 9791254924341 
Pagine: 387

 

18,05

Descrizione

Vi ricordate di quella volta in cui Alberto Sordi investì tre ragazze e con la propria auto finì contro le sbarre di un passaggio a livello. Oppure di quando il finto principe indiano, che per mesi aveva truffato mezza Italia, per sfuggire al clamore della città, si rifugiò a Empoli.  

Una città da compitare è il racconto degli ultimi centodieci anni di storia cittadina, ricostruita attraverso i giornali nazionali. Notizie che, per finire sulle colonne del Corriere della Sera, della Stampa, di Repubblica o l’Unità, devono avere alcune caratteristiche: curiosità, clamore, unicità. Ne viene fuori un ritratto di una città, Empoli, che in certi campi è stata una città-laboratorio: la prima ad istituire un registro delle unioni civili in Italia, la prima a combattere il tabagismo, la prima ad eliminare le forze di polizia dagli stadi. 

E non mancano i grandi eventi della storia cittadina: i fatti del 1° marzo 1921, le cui udienze sono state seguite quotidianamente dagli organi di stampa, la vicenda Mario Tuti, la bomba alla stazione di Bologna. 

E poi la bomba in piazza dell’agricoltura. Poche settimane prima della tragedia di piazza Fontana i due protagonisti principali, Pino Pinelli e Pietro Valpreda, si sono incontrati in una trattoria empolese, hanno discusso e litigato. Di cosa? Lo raccontano le cronache dei quotidiani di quell’epoca e i verbali del lungo processo giudiziario. 

 

Emilio Chiorazzo, giornalista professionista, iscritto all’Ordine giornalisti della Toscana dal 1985. Ha lavorato come redattore prima e come caposervizio successivamente nelle redazioni di Empoli, Pontedera e Pisa del quotidiano Il Tirreno. Ha esperienze sia nella comunicazione radiofonica che televisiva (nell’emittente locale Clivo ha curato una trasmissione di approfondimenti politico, culturale e sociale). Fa parte del consiglio direttivo dell’Associazione Pro Empoli. Nel 2021 ha pubblicato il libro La scelta difficile, Nicola Panevino il giudice partigiano (Edigrafema). Attualmente alla prima pubblicazione con Porto Seguro Editore. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Una città da leggere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati