info@portoseguroeditore.it

Ti scrivo, amore, dalla casa degli incubi

Autore: Renzo Bartoloni

Numero di pagine: 472

Copertina Flessibile

ISBN:9791254927205

19,95

Descrizione

«La mia memoria era evaporata un giorno che non ricordo. Il passato non mi mancava, credo ancora che si perdano solo le cose che si spera di non ritrovare.» 

Un protagonista senza nome. Nomade urbano, ex direttore d’orchestra, vaga nella semiperiferia sperando di incontrare qualcuno che lo riconosca e gli faccia la domanda: «Stai cercando il film della tua vita? Ce l’ho io, seguimi e te lo mostro». Una casa, al numero 87, che di notte lo accoglie con ostilità e di giorno è inaccessibile. Un solo amico, Zwill, e tre donne: Elettra, Occhiali Rotondi e Smeralda. Sono questi i punti saldi attorno ai quali si sviluppa la vicenda del protagonista, perseguitato da un passato che non ricorda, da incubi e visioni, dall’immagine di uno sconosciuto che lo ferma per urlargli: «Assassino!». 

Un noir psicologico profondo, narrato in prima persona. Esplorando il mistero del tempo, dell’amore e della perdita, il protagonista scopre una tragedia sepolta nella sua memoria, attraverso un percorso sospeso tra sogno e realtà. 

Renzo Bartoloni nasce nel 1947 a Firenze. Ha passato gran parte della sua vita viaggiando in tre continenti, vive nella campagna toscana, dove ogni giorno lavora alla scrittura di noir psicologici con il comune tema dell’esplorazione del tempo, della realtà e della suggestione. Ti scrivo, amore, dalla casa degli incubi è la sua prima pubblicazione per Porto Seguro Editore. 

1 recensione per Ti scrivo, amore, dalla casa degli incubi

  1. AllieBM

    Avvincente, un noir che cattura, coinvolge e che invita a riflettere. Su noi stessi. Letto tutto d’un fiato!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati