info@portoseguroeditore.it

Terra d’ombra

Autore: Francesco Lalli
ISBN: 9791254924013
Copertina flessibile
Pag. 240

15,10

Descrizione

Cosa succede quando il passato torbido che hai cercato di lasciarti alle spalle torna per pareggiare i conti? Se lo chiede Ivan, un ex sicario della mafia russa dalla vena sarcastica, trasferitosi nelle Marche alla ricerca di un futuro onesto, accusato di uno stupro che non ha commesso e invischiato contro la sua volontà nel torbido omicidio della sua insegnante di pittura, la signora Keller.
Animato da buone intenzioni, ma con metodi meno ortodossi, Ivan si mette alla ricerca del vero responsabile dell’assassinio, cercando allo stesso tempo di sfuggire dalle mani dell’incapace maresciallo Dronero, che tenta in tutti i modi di buttarlo dietro le sbarre con un’accusa di stupro. L’indagine lo conduce nei meandri più foschi del suo passato. Chi si cela dietro il delitto? Sono sinistri individui provenienti dalla precedente esistenza di Ivan, o pericolosi criminali che affondano le loro radici nello squadrismo neofascista?
Un romanzo avvincente e sagace con un protagonista inusuale, spietato all’occorrenza ma capace di slanci umani dettati dalle più pure intenzioni come l’amicizia, il rispetto, l’amore. Una storia d’azione, certo, ma con una fatalità in limine da non sottovalutare, che sembra ammonire il lettore: il passato ritorna sempre, in un modo o nell’altro.  

 

Francesco Lalli è nato a Roma nel 1972. Laureato in Lettere, lavora come impiegato. Ex critico cinematografico e redattore di pagine culturali per riviste specializzate e settimanali, ha diverse pubblicazioni alle spalle.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Terra d’ombra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati