info@portoseguroeditore.it

Populismo e neopopulismo in Europa. Un approccio geopolitico

Autore: Andrea Cafiero
ISBN 9791254922040
Copertina flessibile
Pag. 206

15,20

Descrizione

Il populismo è argomento diffuso nel dibattito politico sin dalla fine degli anni Settanta, ma non c’è mai stata una definizione univoca di esso. Il pensiero populista crea una contrapposizione tra quello che sarebbe il popolo, dotato di virtù e consapevolezza, e i gruppi elitari detentori del potere, politico e/o economico, corrotti e colpevoli di esercitare la loro influenza negativa sulla società.
L’accelerazione subita dalla politica negli ultimi anni è stata repentina. Si può notare, in buona parte degli Stati dell’Unione Europea, un’avanzata dei partiti neopopulisti crescente ad ogni tornata elettorale, soprattutto riguardo a quelli di destra ed estrema destra. Non sono scemate le richieste di erigere muri, chiudere porti, limitare i flussi migratori e adottare misure economiche protezionistiche e assistenzialiste da parte di buona parte dei cittadini.
Questo libro offre un’analisi interdisciplinare del fenomeno e dei fattori che ne hanno contribuito all’evoluzione, delineandone, seppur sommariamente, una geografia europea attuale. Adotta, infine, un approccio geopolitico per trarre alcune conclusioni riguardo la situazione odierna ed avanzare alcune ipotesi riguardo i possibili scenari futuri. 

  

Andrea Cafiero è nato a Roma nel 1990 ed è dottore commercialista e dottore di ricerca in Geopolitica ed Geoeconomia. Laureato in Economia presso l’Università La Sapienza di Roma, ha ottenuto una borsa di dottorato presso l’Università Niccolò Cusano di Roma, dove attualmente ricopre una codocenza nel master in “Geopolitica della Sicurezza”. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Populismo e neopopulismo in Europa. Un approccio geopolitico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati