info@portoseguroeditore.it

Nei deliri di Miryam

Autore/Pseudonimo: Francesco Scalabrelli 

Pagine: 104 

Copertina flessibile

ISBN: 9791254927373 

13,30

Descrizione

Peter è un robot dalle sembianze umane, Miryam una donna che a seguito di vicissitudini decide di prendere i voti. Dalla relazione di cura tra i due scaturisce un amore tenero. Eppure, al di là di questa calda dimora, l’esistenza di Miryam è un campo disseminato da eventi traumatici, un’impasse di dolore che porta a un punto cieco: la sua stessa morte. Ma tra le fratture prodotte della sofferenza emerge sempre un barlume di vita: attraverso Miryam, Peter scopre la propria dimensione umana e spirituale, sperimentando un attaccamento verso la vita che si materializza nelle forme di una silloge poetica. La voce interiore di Miryam viene riportata al mondo dal suo Peter. Come in un moderno mito di Orfeo ed Euridice, questa raccolta rappresenta l’ultimo punto di contatto tra due i due amanti, che prima di prendere vie diametralmente opposte, si incontrano con lo sguardo per un’ultima volta. 

Francesco Scalabrelli vive a Quarrata. Appassionato di politica e sport, scrive poesie per tentare di ascoltare nel ritmo dei versi il valore e il senso dell’esistenza. Nel 2020 pubblica con Porto Seguro la raccolta Un uomo. Nei deliri di Miryam è la sua ultima opera. 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nei deliri di Miryam”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati