info@portoseguroeditore.it

L’ultima estate

Autore: Mauro Rinaldi
ISBN 9791254922156
Copertina flessibile
Pag. 228

15,20

Descrizione

Giugno del 1989, nella tranquilla cittadina di Caltanissetta uno scompaginato trio di amici scopre di dover partire per la leva militare. La chiamata alle armi è prevista per l’autunno e a loro resta dunque l’ultima estate da uomini liberi. Ambiscono a una vacanza con i fiocchi, di quelle che non si dimenticano, ma devono fare i conti con i pochi soldi a disposizione che, nella migliore delle ipotesi, gli garantirebbero appena una settimana di campeggio in una località di villeggiatura di terz’ordine. Mauro e Giancarlo sono quasi rassegnati, quando David ha un’alzata di ingegno e propone agli altri di trasformarsi in improvvisati pusher stagionali. Il piano prevede l’acquisto di un grosso quantitativo di marijuana da spacciare sull’Isola d’Elba. Qui, tra spiagge, belle donne, locali notturni, divertimento e fughe precipitose, si troveranno implicati in un guaio ben più grosso di quanto avrebbero mai potuto immaginare. 

Mauro Rinaldi nasce a Grottaminarda (AV) nel 1968. Cresciuto a Caltanissetta, nel 1998 emigra a Torino prima di trasferirsi a Roma nel 2004.
Già autore di Lato Finestrino, edito da Progetto Cultura (2021), per Porto Seguro Editore esordisce con L’ultima estate.

1 recensione per L’ultima estate

  1. Salvo

    Il racconto è fluido, divertente e coinvolgente.
    I dialoghi tra i protagonisti sono ben misurati e non superflui, ma essenziali per capire la personalità dei personaggi. I momenti drammatici ti trascinano nell’ansia dei protagonisti e di Mauro in particolare. Il colpo di scena liberatorio è stata una sorpresa anche per me.
    Il salto di qualità dall’autore tra il primo e questo secondo libro è evidente.
    Assicuro che quello che ho scritto “minghia vero è”!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati