info@portoseguroeditore.it

Le distrazioni

Autore: Antonella Antonelli
ISBN: 9791254924556 
Copertina flessibile
Pag. 240

15,10

Descrizione

Chiodo fa il killer di professione. In una vita in bilico tra un cordone che lo lega alla famiglia e la feroce solitudine del suo mestiere, sarà chiamato ad assolvere un compito particolare. 

Leo, felice, corre e gioca a palla al parco. Qui, sotto lo sguardo amoroso del nonno, è incolume alle tragedie che si consumano tra i muri di casa. 

La prostituta cammina avanti e indietro sul marciapiede, nessuno osa disturbarla. Quella è pazza, lo sanno tutti, ed è meglio starle alla larga. Più avanti, una macchina si avvicina.  

Undici racconti: chiamale, se vuoi, Le distrazioni. Feroci, decisive, invisibili, leggere. Un catalogo completo della fenomenologia dell’anima, impegnata quasi sempre a scegliere tra amore e libertà. È il tormento della quotidianità, l’assillo di riuscire a contare i giorni della nostra vita. Dall’universo narrativo di Antonella Antonelli non si esce indenni o incolumi. Perché il suo talento non semplifica o banalizza le questioni che avvinghiano i protagonisti di queste storie. Anzi. L’autrice adopera tutti gli arti e le arti che ha a disposizione, gli occhi, la testa, le mani, il cuore, la poesia, la fotografia, la scrittura, l’umorismo nero o cinico, per esaminare indizi e dettagli e visioni e abbandonarsi infine all’enigma della vita, nonostante tutto e tutti. 

 

Antonella Antonelli è nata e vive a Roma nel popolare quartiere di Testaccio. Ha pubblicato raccolte di poesie, racconti e cinque lavori di drammaturgia teatrale. Prima Attrice, drammaturga, aiutoregista e coach della Compagnia “Teatro da Viaggio”. Collabora alla Rivista Semestrale del Centro Studi Psiche Arte e Società.
 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le distrazioni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati