info@portoseguroeditore.it

La regina, la torre, l’alfiere

Autore: Riccardo Gandolfi

ISBN 9788855469869
Copertina flessibile;
Pag. 182

14,16

Descrizione

Emma è una ragazza di città che viene mandata a insegnare in un paesino sperso fra le montagne friulane. Qui la attende un ambiente ostile e giudicante, e da subito gli unici ad aiutarla sono gli emarginati di questa ristretta società, che subiscono lo stesso trattamento da parte dei compaesani: le due figlie del cerusico, Alberto, figlio di un ferroviere anarchico, e una strana signora che parla una lingua incomprensibile, vive come un’eremita ed è additata come una strega. Intanto, a Torino, Luigi Diotallevi, professore di Fisica, percorre le strade della meditazione e della ricerca esoterica, frequenta ambienti legati al mondo della massoneria, del socialismo ed è in contatto con la strana signora. Le loro vite sono legate, anche se non ne sono consapevoli, fino a quando scoppia la Grande guerra e il loro futuro diventa sempre più oscuro. Riusciranno il professore e la sua amica a proteggere le persone a loro care dal precipitare degli eventi?  

Riccardo Gandolfi è nato nella provincia di Pistoia nel 1955 e dal 1990 vive a Altopascio. Dirigente d’Azienda, Consulente del Lavoro e Temporary Manager, da un anno si dedica allo studio e alla scrittura. Nel 1994 ha pubblicato una raccolta di poesie intitolata Autothanatografia (Autore Libri, Firenze) e, nel 1996, un saggio intitolato Per un Nuova Assemblea Costituente (Joppolo Editore). Ha pubblicato alcuni articoli sulla rivista Il Laboratorio di Firenze e si occupa dello studio della tradizione esoterica. 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La regina, la torre, l’alfiere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati