info@portoseguroeditore.it

La ragazza che aveva sete

Autore: Giulia Ponsi
ISBN: 9791254920206
Copertina flessibile;
Pag. 328

17,01

Descrizione

Viareggio, estate 1997. Giulia ha diciassette anni, esce con le amiche, si gode le giornate di spensieratezza prima della maggiore età. Un giorno incontra Luca. Le basta uno sguardo per innamorarsi follemente di lui e questo sentimento si insedierà dentro di lei a tal punto da rappresentare la sua rovina. Giulia troverà rifugio nell’alcol, nelle serate passate con la bottiglia in mano a ridere e scherzare sentendosi capace di tutto. Quando l’effetto sparisce, tuttavia, di lei rimane solo un guscio vuoto, insieme ai postumi implacabili di un vizio che sta diventando una condanna. Sullo sfondo ci sono gli anni ’90, la musica, le feste, la vita mondana viareggina.
Giulia Ponsi scrive La ragazza che aveva sete per raccontare la sua esperienza, per aiutare chi è in difficoltà dimostrando che lei ce l’ha fatta, ne è uscita. Quando ha smesso di bere, la vita le ha regalato un’altra possibilità: quella di fare le cose diversamente, di vivere pienamente ogni giorno. Con questo libro l’autrice ci offre una riflessione sull’adolescenza, sulla solitudine e sulla voglia di cambiamento.

GIULIA PONSI, nata a Viareggio il 25 giugno del 1980, ha frequentato la scuo-la per Interpreti e Traduttori a Pisa. Attiva nel volontariato dopo un’espe-rienza giovanile nel gruppo degli scout, ha poi vissuto due anni a Londra. Attualmente vive a Milano dove lavora in ambito pubblicitario.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La ragazza che aveva sete”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati