info@portoseguroeditore.it

La guerra di Amelio

Autore: Alberto Borgonovo

Copertina: Sara Della Putta

ISBN 9788855467735

Copertina flessibile;
Pag. 295

15,21

Descrizione

La polvere negli occhi, il sangue sulle mani, il sapore di ruggine e sporco nella bocca, le bombe che continuano a cadere, gli incontri, l’amore e l’odio, la paura di non svegliarsi il giorno dopo, lontano da casa, senza più un posto da chiamare.   

La mia guerra è il diario di un uomo e della sua esperienza nei campi di prigionia tedeschi durante la Seconda guerra mondiale: dalla Grecia, dove è fatto prigioniero di guerra, alla Germania, dove è recluso nei campi di lavoro, fino ad arrivare in Francia.  È il racconto crudo, minuzioso, spaventoso di quello che ha provato sulla sua pelle, che ha riportato su dei pezzi di carta, per testimoniare l’orrore della condizione sua e dei suoi compagni. Un racconto che arriva alle mani di suo figlio, che immagina di poterne parlare con lui, di potergli fare, finalmente, quelle domande che non aveva mai osato fare.   

Un libro imperdibile, indimenticabile, che farà riflettere il lettore su ciò che conta veramente nella vita. 

 ALBERTO BORGONOVO è nato a Giussano l’8 novembre 1960. Ha conseguito il diploma presso la scuola d’arte. La guerra di Amelio è il suo primo libro edito da Porto Seguro Editore. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La guerra di Amelio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Prodotti correlati