info@portoseguroeditore.it

La balena bianca

Autore: Francesco Fenudi

ISBN: 9791254925317

Copertina flessibile

Pagine: 204

15,20

Descrizione

Una serie di racconti che si svolgono in un lunghissimo arco di tempo: dal passato remoto dell’Impero Romano, al passato prossimo della Democrazia Cristiana. Su questo sfondo si delinea il senso di perdita di amori trascurati e mai più ritrovati, o dell’impossibilità di salvare chi si ama e tenerselo vicino; di Roma, che brucia! E allora Nerone la guarda bruciare: e sorride, e canta, perché da quella cenere si potrà costruire qualcosa di migliore; ma c’è chi non vuole abbandonare ciò che nell’incendio si è perso. Mentre Bruto, come Giuda, in altri tempi, seppero invece voltare le spalle a chi li accolse. Brevi balzi indietro nel tempo, questi racconti, che ci portano a origliare conversazioni che furono, di sentimenti che sono stati, dell’umanità che siamo. 

 

Francesco Fenudi ha trascorso la maggior parte della sua esistenza a Massarosa, in provincia di Lucca, vicino al lago di Puccini, mentre la sua attività lavorativa si è svolta negli Uffici della Camera di Commercio di Lucca. Dopo il pensionamento ha collaborato per alcuni anni con il Corriere fiorentino e ha pubblicato la biografia del padre, reduce dal Campo di concentramento di Zeithain. Ora presenta al pubblico un nuovo libro intitolato La Balena bianca, una serie di racconti, che si svolgono in un lunghissimo arco di tempo, che parte dall’Impero romano per arrivare fino al regime della Democrazia cristiana. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La balena bianca”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati