info@portoseguroeditore.it

Il tredicesimo metro. La carta di FIladelfia

Autore: Alberto di Pede

ISBN 9788855469265
Copertina flessibile;
Pag. 254

16,06

Descrizione

La ristrutturazione dell’antica basilica pisana di San Piero a Grado conduce due coraggiose e ostinate funzionarie della Soprintendenza a un’incredibile scoperta: la metratura della chiesa prevede un tredicesimo metro che conduce a una stanza segreta, all’interno della quale è contenuta una lapide finora sconosciuta. Qui si nasconde un documento del XII secolo, la più antica carta navale esistente, la quale parrebbe indicare che sia stata Pisa – forse – la prima potenza ad attraversare le acque dell’Atlantico per raggiungere infine le Americhe. Una cosa è certa: questa scoperta non può altro che sfidare equilibri e convinzioni consolidate, facendo scontrare i protagonisti contro forze dagli interessi oscuri. Alberto di Pede conduce il lettore in un viaggio pieno di sorprese, riportando alla luce un fatto storico locale e sconosciuto ai più. 

Alberto di Pede è nato a Pisa nel 1966, dove ha fondato un’azienda che opera nel settore delle bonifiche ecologiche. Fa parte dell’Accademia dei Disuniti, nota istituzione a difesa della cultura e dell’arte pisana. Molteplici le sue pubblicazioni, tra cui La Chiave del Lago (Il Sandalo editore, 2013) e Quei maledetti dodici metri (Istos, 2016). 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il tredicesimo metro. La carta di FIladelfia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati