info@portoseguroeditore.it

Il silenzio è cosa nostra e più non dimandare

Autore: Alessio Schembri
ISBN: 99791254922248
copertina flessibile
pag. 122

12,51

Descrizione

Partendo da Ragusa fino ad arrivare a Palermo, padre e figlio decidono di intraprendere un viaggio insieme attraversando la loro amata Sicilia. Nel percorso, i due visitano i luoghi simbolo della lotta contro la mafia ricordando chi, con coraggio, ha lottato per cercare rendere la Sicilia, e l’Italia tutta, un paese libero dalla criminalità organizzata. Le tappe di questo viaggio saranno scandite da continui rimandi alla letteratura italiana e riferimenti all’Inferno di Dante, come a evidenziare una sorta di parallelismo tra la mafia e l’inferno dantesco.

Il silenzio è cosa nostra e più non dimandare è un testo coraggioso che, attraverso un linguaggio ironico e pungente vuole fare riflettere su quanto sia importante non dimenticare mai le proprie origini e ancora di più le persone che hanno perso la vita nella lotta contro la mafia.

Alessio Schembri ha 19 anni e abita a Vittoria, in provincia di Ragusa. È uno scrittore esordiente e ciò che lo spinge a scrivere è la voglia di dimostrare al mondo che non c’è limite alla cultura.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il silenzio è cosa nostra e più non dimandare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati