info@portoseguroeditore.it

BLACK FRIDAY

50% SU NOIR E GIALLI
40% SCONTO SU TUTTI I LIBRI

ESPLORA I TITOLI PER LE CATEGORIE IN PROMOZIONE

Il gruppo che esclude

Autore: Dalila De Padua

ISBN: 9788855468268
Copertina flessibile
Pag. 138

13,90

Descrizione

Milioni di anni fa, la vita di gruppo fu la scintilla dell’evoluzione sociale. Così come allora i mammiferi di “Homo Sapiens” furono costretti a relazionarsi fra loro ai fini della sopravvivenza, così l’uomo moderno ha ancora bisogno di socialità, come strumento atto al raggiungimento dei propri scopi personali. Il gruppo aiuta a sviluppare l’identità individuale, soddisfacendo il bisogno di sicurezza, sostegno, accrescimento e autostima, che sarebbero impossibili da raggiungere singolarmente.
In questo saggio, Dalila De Padua analizza il gruppo sociale dagli albori fino a oggi, identificandone i meccanismi e le dinamiche, sia positive che negative. Si sofferma e approfondisce soprattutto queste ultime, quando accade che, piuttosto che apportare benessere, il gruppo determini l’annichilimento psicologico e sociale degli individui.
Con un’analisi attenta e ben argomentata, Il gruppo che esclude ci restituisce l’immagine inquietante di realtà morbose e ostracistiche. 

Dalila De Padua nasce a Benevento, vive a Roma.  Dopo il diploma studia grafica pubblicitaria ed esercita come libero professionista. In seguito a un’esperienza destabilizzante decide di dare una svolta alla sua vita e inizia a viaggiare in tutto il mondo. Laureata in scienze e tecniche psicologiche e qualificata come istruttrice mindfulness, attualmente si occupa di counseling e tecniche di riduzione dello stress. 

4 recensioni per Il gruppo che esclude

  1. Claudio visconti de padua

    Un argomento portato alla luce con metodica e analisi psicologica trattata professionalmente.Conoscerete la grave e distruttiva pratica dell’ostracismo perpetrata dalle psicosette religioso a danno della psiche dei fuoriusciti,coloro i quali hanno avuto conoscenza e coraggio per scappare dalle psicosette

  2. Davide

    Comprato ieri alla presentazione del testo e letto in una giornata. Nonostante tratti di un argomento molto complesso quale quello dell’isolamento sociale, l’ho trovato chiaro, ben scritto e molto interessante. La tematica di cui tratta è sotto gli occhi di tutti ma spesso non ce ne accorgiamo. I gruppi sociali (famiglia, lavoro, comunità, ecc.) hanno dinamiche comuni e l’emarginazione da essi comporta una sofferenza invisibile e spesso trascurata o ignorata. Inquietante è lo spaccato che emerge sui Testimoni di Geova.

  3. Bianca

    Non solo un saggio…..
    Concetti complessi resi semplici e chiari, fruibili ai molti. Il libro è utile perché spiega come orientarsi all’interno dei gruppi sociali, descrivendo dettagliatamente le possibili dinamiche sociali. Il focus dettagliato su un gruppo considerato distruttivo e il fatto di cronaca presentato sono la ciliegina sulla torta, ove si illustra da quali situazioni stare alla larga.
    Sicuramente un libro che arricchisce culturalmente.

  4. Paolo (proprietario verificato)

    Lettura scorrevole ed educativa.
    Mi ha lasciato basito scoprire in che modo i testimoni di Geova isolino gli ex membri e a quali assurde conseguenze subiscano le persone che non la pensano come loro.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Prodotti correlati