info@portoseguroeditore.it

Il giardino dei giusti

Autore: Isacco Nuvoloni

ISBN 9788855469852
Copertina flessibile;
Pag. 212

15,11

Descrizione

È il 7 giugno 1950 quando nel lago d’Orta viene ripescato un cadavere. La storia di quel corpo racconta della Seconda guerra mondiale, e fa da portavoce a tante altre storie di uomini e donne, nazifascisti ed ebrei, cristiani e comunisti. Tra tutti i protagonisti, un puro di cuore. Don Giovanni Vandoni è un giovane prete, parroco di Cesara, un delizioso piccolo villaggio sulle sponde del lago d’Orta, testimone e attore di un periodo nefasto, concitato e folle, che si trova suo malgrado ad essere trait d’union tra gli americani e i partigiani della valle. Un romanzo storico che esplora un’umanità in cerca di riscatto, in balìa delle più ancestrali passioni: odio e avidità, paura e amore, ingiustizia e fede. Tratto da una storia vera. 

Isacco Nuvoloni è nato nel 1979 e vive tra Galliate (NO) e Milano. Ha fatto mille lavori fin quando nel 2008 ha trovato il suo, insegnando Italiano e Storia e successivamente Geografia economica e Geografia turistica alle superiori. Lettore e viaggiatore instancabile, esordisce nel 2021 con L’ultimo barbudo, edito per Stampa Alternativa. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il giardino dei giusti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati