info@portoseguroeditore.it

Il caffè della stazione

Autore: Pier Luigi Gabriele;

ISBN: 9788855468671;
Copertina flessibile;
Pagine: 268.

16,06

Descrizione

1915. L’Italia è pronta per entrare in quella che passerà alla storia come Prima Guerra Mondiale. Demetrio, un ragazzo di famiglia agiata, cerca la sua dimensione e una sua missione nella propaganda patriottica, aspirando a imitare gli eroi risorgimentali: sogna un’emozione, la guerra, la possibilità di combattere, e morire, per il proprio Paese.
Ma un giorno, per caso, conosce Irini. Lei è diversa da qualsiasi ragazza abbia mai conosciuto: è bella come una dea, magnetica come una strega, con due occhi di giada che brillano nel buio e splendono al sole, soprattutto, è libera e ha il cuore grande, bello, che la porta a spendersi per l’altro. Demetrio se ne innamora all’istante.
Questo incontro sembra creare una nuova alternativa nella sua vita, e proprio quando tutto sembra andare per il meglio, le cose prenderanno una piega assolutamente inaspettata.
Un libro imperdibile, profondo e commovente, che si scaverà un posto incancellabile nel cuore del lettore.  

Pier Luigi Gabriele vive a Roma. Ama leggere e l’arte in generale. Fra i suoi scrittori preferiti ci sono la Yourcenar, Mishima, Conrad, Fante, e i grandi russi. Fra i poeti ovviamente Dante, Foscolo, Leopardi e altri.
Con Porto Seguro Editore esordisce con Il caffè della stazione, nel 2021.  

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il caffè della stazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati