info@portoseguroeditore.it

Il bambino che conobbe il Terzo Reich

Autore: Riccardo Vittorio Belloli

ISBN: 9788855463744

copertina flessibile

pp. 83

12,26

Descrizione

Otto è tedesco, è di Berlino e ha compiuto nove anni il 21 novembre del 1943, durante il conflitto mondiale che ha portato ai drammatici eventi della Shoah. Trasferitosi a Buchen per via degli impegni militari di suo padre, scopre l’orrore dei campi di concentramento senza, in realtà, avere gli strumenti per comprenderlo. I racconti sulla Shoah vengono solitamente narrati dai pochi sopravvissuti alla strage, dai loro figli o da coloro che avrebbero dovuto intervenire e non lo hanno fatto. Questo racconto, invece, propone un innovativo punto di vista, che rispolvera gli eventi del passato sotto una luce diversa e curiosa. Il figlio di un carnefice dall’anima pura, che entra in contatto con gli ebrei per la prima volta: qual è la reazione di un bambino innocente di fronte all’aberrazione di un tale crimine umano?

Riccardo Vittorio Belloli studia Storia all’Università degli Studi di Milano. Si è diplomato nel 2016 in un istituto tecnico agrario e ha lavorato come custode sociale e operatore sanitario presso il comune di Milano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il bambino che conobbe il Terzo Reich”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati