info@portoseguroeditore.it

Girotondo ipocondriaco

Autore: Fabio Strinati

ISBN: 9788855468435 
Copertina flessibile;
Pag. 124

13,21

Descrizione

Girotondo ipocondriaco è, secondo la definizione stessa dell’autore, un testo poetico ossidato, vertiginoso, diligentemente “malato”. Il poeta, disorientato, è costretto a una solitudine quasi forzata, usurata, vissuta all’interno di una dimensione dove luci oscure e ombre appiccicose giocano a rincorrersi creando altre dimensioni. In questo turbinio di emozioni e in questo sovrapporsi di spazi, la poesia svela però come soltanto attraverso il dialogo con noi stessi possiamo scoprire la nostra verità, portando alla luce ciò che si nasconde, con l’intento di ridare importanza a tutto ciò che non ha il permesso di mostrarsi pienamente. 

Fabio Strinati (San Severino Marche, 1983) debutta come poeta nel 2014 con il libro Pensieri nello scrigno. Nelle spighe di grano è il ritmo, è inoltre presente in diverse riviste e antologie letterarie. È oggi direttore della collana dedicata alla poesia per le «Edizioni Il Foglio» e cura una rubrica poetica dal nome Retroscena sulla rivista trimestrale del «Foglio Letterario. Come pianista e compositore, ha pubblicato per la Ema Vinci Records un disco dal titolo: Chiaroscuro estemporaneo – Nel DNA il suono. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Girotondo ipocondriaco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati