info@portoseguroeditore.it

Fotofasofonie

Autorre: Emilio Aurilia

copertina flessibile

ISBN 9791256161034

Pag. 120

13,30

Descrizione

In questo suggestivo libro di poesie, l’autore si avventura in un mondo avanguardista di mitografie personali, esplorando i limiti illimitati del divenire poetico. Le liriche rompono la monotonia della stasi, trasformando la poesia in una serie dinamica di insiemi in cui il rappresentato è una descrizione fluida, piuttosto che un oggetto statico. La forza segnica dell’onomatopea amplifica il contesto di riconoscibilità e irriconoscibilità, creando una fusione unica tra il segno iconico e quello verbale. Questa tipologia lirica, parallela ai patterns di Morton Feldman, si snoda verticalmente attraverso la quotidianità, incorporando l’alea e sfidando i modelli spazio-temporali. Fotofasofonie diventa così un modello di espressionismo astratto e, con le sue assenze di risoluzioni obbligatorie, invita il lettore a perdersi in un terreno esteso di variabili chiaroscuri. Una lettura che lascia nell’aria la sospensione della melodia, dove gli intervalli fra le parole riverberano il gusto conativo dei silenzi espressi. 

 

Emilio AURILIA, classe 1955, ha frequentato studi classici conseguendo la laurea in Giurisprudenza. Vive a Milano, dove dal 2005 è docente presso l’UTE. Nel 2015 e nel 2016 ha ottenuto il premio della giuria per il concorso internazionale di letteratura “Città di Pontremoli”. Nel 2021, 2022 e 2023 ha partecipato come giurato al concorso di poesia “Premio Civica di Calenzano (FI)”. Collabora con la rivista “Il Porticciolo” di La Spezia e con RADIO MDN di Torino con la rubrica “Rockology”. Fotofasofonia è la sua prima pubblicazione con Porto Seguro Editore. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fotofasofonie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati