info@portoseguroeditore.it

Del tutto e di minuscole cose

Autore: Francesco Giovanni Bresciani

Copertina flessibile

ISBN 9791254928691

Pag. 147

13,30

Descrizione

In questa raccolta di poesie Francesco Giovanni Bresciani intreccia un viaggio nelle cose del mondo, articolando un confronto con il tutto – la felicità, i sogni, la paura, il passato, la natura, gli esseri umani; chi siamo, chi eravamo, chi saremo – che è confronto con se stessi e con la propria minimezza – le abitudini, un mazzo di chiavi, una luce, una conversazione -, passando attraverso l’esperienza amorosa, descritta dall’autore in modo chirurgico. L’amore in questa raccolta è entità fatta di corpi, luoghi, meraviglie.
Tramite un linguaggio evocativo, in grado di risuonare, pungere e accarezzare, Bresciani fa convergere le tre sezioni dell’opera in un’unica riflessione sull’umanità, fatta di dialogo con l’infinito e con le minuscole cose, spie universali dell’angoscia, del non detto, segni vividi del particolare e dell’universale. 

 

Francesco Giovanni Bresciani vive in provincia di Bergamo, dov’è nato nel 1979. È laureato in Scienze e Tecnologie delle Arti e dello Spettacolo, lavora nel settore delle Risorse Umane e da anni cerca di trasformare i suoi sogni in canzoni appoggiando parole e voce sulla musica di Karenina e Triste Colore Rosa, band attivissime nel cuore degli anni dieci del secolo XXI. Appassionato d’arte, letteratura e giochini elettronici, si è accorto da poco che c’è poesia in tutte le cose del mondo e fa fatica a pensare ad altro. Del tutto e di minuscole cose è la sua prima raccolta. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Del tutto e di minuscole cose”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati