info@portoseguroeditore.it

Cosmonauta Francesco

Autore/Pseudonimo: Mauro Vaiani 

Pagine:  521

ISBN: 9791254925287 

Copertina flessibile

20,90

Descrizione

Nel novembre del 2089 una navicella spaziale di origine sconosciuta ammara davanti all’isola di Montecristo. Il governo della Toscana, con l’aiuto delle altre nazioni rivierasche, la recupera. Dentro ritrovano un essere umano ibernato da decenni, che riescono a risvegliare. Inizia così la seconda vita del cosmonauta Francesco, in una Toscana e in un mondo incredibilmente cambiati da quelli che l’uomo aveva lasciato, all’inizio del XXI secolo, partendo con una pericolosa missione spaziale russo-cinese. 
La crisi ambientale, le ingiustizie sociali, le guerre, le prepotenze dei grandi stati e delle multinazionali sono state ampiamente superate grazie al recupero di valori civili e spirituali, oltre che alla forza politica di una rete mondiale di democrazie locali. 
Un testo ottimista ma non privo di ironia, brillante e spesso intrigante, che racconta un mondo migliore, non senza qualche provocazione o intuizione su come sarebbe possibile realizzarlo.  

MAURO VAIANI è nato a Prato nel 1963 e oggi vive nella sua città natale, dopo molti anni passati a Pisa. In gioventù tecnico informatico e progettista di reti per società private, dal 2001 lavora per le amministrazioni pubbliche e in particolare, dal 2019, per il Comune di Lucca. Nel 1998 pubblicò “Noi Stessi”, un saggio sulle radici storiche e l’attualità politica dei temi dell’autogoverno in Toscana. È dottore di ricerca in Geopolitica dal 2013 e da sempre attivista civico, ambientalista e autonomista. Nel 2019 ha contribuito alla fondazione della rete “Autonomie e Ambiente” (AeA). È il blogger di Diverso Toscana (https://diversotoscana.blogspot.com/). 

 

1 recensione per Cosmonauta Francesco

  1. Lorenzo Luparia

    Bellissimo libro di scorrevole lettura. Denso di argomenti relativi all auto governo, auto determinazione dei popoli, federalismo integrale e difesa dell’ ambiente. Un romanzo nel quale viene presentata anche la storia e la cultura di uno dei più bei territori europei…la Toscana….. Un monito a tutti per ricordarci gli effetti devastanti del centralismo e di ogni forma di totalitarismo. La possibilità di cambiare in meglio questa sedicente società civile c è ed é dentro in ciascuno di noi.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati