info@portoseguroeditore.it

corpi a perdere

Autore: Giancarlo Pera

ISBN: 9788855468305 
Copertina flessibile;
Pag.110

13,21

Descrizione

Quella di Giancarlo Pera è una poetica che si sottrae a logiche di genere letterario, rifugge da attribuzioni di una corrente ispiratrice e s’incarna corpo tra corpi, alludendo ad un Altrimenti che esprime i contrari e frequenta lo smarrimento. Parole e sensi si muovono erranti, alla ricerca di interlocutori ospitali, incalzati da scosse intime mai quietate e da esperienze inesaurite di alterità dolenti, e incedono nella pagina sempre rispettando il respiro e la pausa, perché anche quando il discorso poetico si fa urgente, chi legge possa avvertire come quell’urgenza sia necessaria alla trasformazione di cui è chiamato a essere complice. 

Giancarlo Pera nasce a Firenze nel 1953 e presto migra a Roma, dove studi umanistici e passione civile imprimeranno caratteri peculiari alla sua scelta di essere medico e psichiatra, sempre impegnato a promuovere i diritti di chi nemmeno si sentiva in diritto di averne  Nel 2017 stabilitosi nella Romagna fiorentina, intraprende in quella terra di confine la nuova attività di ostellante, perché del confine ha sempre vissuto il fascino per farne e farsi egli stesso soglia e perché l’ospitalità, reciproca, è ancora elemento di continuità con il suo essere uomo di cura. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “corpi a perdere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati