info@portoseguroeditore.it

Tra cenere e gloria

Autore: Alessio Longo

Copertina flessibile

ISBN 9791254929957

pag. 398

 

18,05

Descrizione

Rimessosi in piedi dopo un grave incidente che ne ha bruscamente compromesso la carriera, Paolo Cinardi, calciatore professionista, è ora un uomo privo di sicurezza in sé stesso e incapace di ritrovare il suo posto nel mondo. Tra giornate passate in solitudine, isolandosi anche dagli affetti più stretti, e il desiderio di tornare a essere ciò che era, la paura di fallire si fa sempre più prepotente.  Ed è proprio nel limbo tra l’incapacità di andare avanti e lo spettro di un prematuro e inglorioso ritiro dall’attività agonistica, che il suo destino incontra quello della Fenice, squadra di calcio da poco promossa in serie A.  In un cammino di riabilitazione professionale ed emotiva, il nostro protagonista cercherà fuori e dentro dal campo di calcio di diventare l’uomo che ha sempre voluto essere, riscoprendo affetti familiari, un amore sopito, ma mai abbandonato, e un inaspettato ruolo di mentore e guida. Come una fenice che risorge, Paolo Cinardi dovrà rinascere e affrontare un percorso irto di ostacoli, emergendo dalla cenere del suo dolore, per tornare, finalmente, alla gloria. 

 

Alessio Longo nasce e cresce a Genova, dove attualmente lavora come impiegato nel settore delle telecomunicazioni marittime. Ama leggere libri di storia contemporanea, racconti distopici e i gialli. Da sempre coltiva un amore per le arti marziali, praticate con discreti risultati, e per il calcio da cui è derivata l’opera “Tra cenere e gloria”, prima sua pubblicazione edita Porto Seguro Editore 

9 recensioni per Tra cenere e gloria

  1. Alessandra Spaltini

    La storia mi ha coinvolta al punto che l’ho letto tutto in un fiato fino alla fine. Bello, scorrevole e scritto benissimo. Assolutamente consigliato!

  2. Francesca C.

    Ho avuto la curiosità di leggere il testo “Tra cenere e gloria” e la lettura è stata una piacevolissima sorpresa.
    Il romanzo scorre in maniera estremamente fluida, è adatto ad ogni tipo di lettore e a una variegata fascia di età; non è mai banale e ti spinge a leggerlo tutto d’un fiato.
    Va a toccare delle corde emozionali che ciascuno di noi ha provato almeno una volta nella vita.
    Niente male per uno scrittore esordiente.
    Consigliato? Assolutamente sì!

  3. Lore

    Vivi al massimo, scali la vetta di quella montagna di diapositive che raccontano solo di successi e poi scivoli, cadi, ti spezzi e capisci di non avere la fibra dell’eroe; non riesci ad alzarti, scopri di essere un uomo.
    Tra cenere e gloria, questa è la storia di quell’uomo, la nostra.
    È semplice: contro cosa combattiamo tutti noi, ogni giorno?
    La quotidianità, lo stress, la paura, il senso d’impotenza, il tempo che passa, il vuoto, l’ansia per il domani, l’inutilità delle proprie mani, il giudizio, la vergogna.
    La mente corre spedita, il corpo di piombo affonda e, nel silenzio che ci assale, diventiamo sordi, muti e ciechi alla presenza di chi amiamo.
    Paolo respira sott’acqua immobile, mentre il pensiero nuota, l’orgoglio brucia e così vive, quest’uomo vive la dualità di tutti noi che ci dibattiamo nella rete dei pescatori di felicità per tenercela stretta e fuggire sgusciando fra le maglie strette.

  4. Righeira

    Per chi gioca a calcio, per chi non gioca a calcio, per chi ama le cose vere della vita… Bravo Alessio.

  5. Elena

    Libro molto bello, che riesce ad intrigare ed emozionare allo stesso tempo.
    Scritto molto bene, scorrevole, mai banale, affrontando temi toccanti e profondi.

  6. Roland Genoa

    Un romanzo unico nel suo genere. L’uomo prima, con tutti i suoi limiti, le sue paure e le sue ansie nonostante la vita gli abbia dato un dono ed il campione poi, dentro e fuori dal campo…
    Lettura scorrevole e piacevole, ma mai banale, capace di catturare il lettore a leggerlo tutto d’un fiato.
    10 e lode.

  7. Margherita

    Una storia emozionante e coinvolgente che strappa lacrime e sorrisi. Trasmette gli stati d’animo del protagonista facendoli vivere in prima persona. Lettura scorrevole da leggere tutta d’un fiato. Consigliatissimo! Spero presto in un’altra pubblicazione 😊

  8. Lucrezia B.

    La storia di Paolo può toccarci un po’ tutti a diversi strati, sta a noi trovare la caratteristica che più ci corrisponde nel nostro quotidiano.

    Paolo con la sua semplicità, impulsività,ma anche la sua capacità di autocritica diventerà rapidamente un compagno, un amico che vi emozionerà durante il libro e vi ritroverete quindi a fare il tifo per lui!

    Consiglio!

  9. Silvia R.

    Una storia estremamente coinvolgente perché racconta la vita di una persona oltre che di un atleta. Paolo lotta contro se stesso, contro i suoi demoni per tentare di riprendere in mano le redini della sua vita…e non solo.
    Romanzo toccante. Consigliatissimo!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati