info@portoseguroeditore.it

Capricci. Impressioni di biografia comune

Autore: Rosario Pullano

ISBN 9788855469029
Copertina flessibile;
Pag. 375

17,96

Descrizione

365 giorni (più uno) corrispondono in questa raccolta a 365 liriche (più una). L’autore pr arrivare a questo risultato mette insieme la sinergia di esperienze e riflessioni eterogenee: da una parte i suoi componimenti ricordano gli haiku giapponesi, che Pullano conosce sin da piccolo e attraverso i quali si è avvicinato alla poesia stessa; dall’altra c’è l’intento di arginare il discrimine fra “velocità” della società contemporanea e una presupposta “lentezza” della poesia; e infine sussiste la necessità performativa, ma in forma quasi epigrafica, di fermare ogni singolo giorno dell’anno in base alla sensazione del momento.
Dunque Capricci vorrebbe essere un dono: una poesia per ogni giorno, una poesia per il compleanno di ciascuno. Vorrebbe essere la traccia delle impressioni di un uomo durante un intero anno. E, per l’autore, un modo per crescere giorno per giorno. 

 Rosario Pullano è uno studente del Politecnico di Torino, dove frequenta il corso di laurea magistrale Physics of complex systems. Nasce a Catanzaro l’8 febbraio 1997. All’età di 5 anni si trasferisce a Trieste, dove rimane fino al diploma. Si laurea in fisica triennale all’università “La Sapienza” di Roma e consegue il corso di alta formazione in finanza matematica all’università di Bologna. Come autore, esordisce con la raccolta di poesie Memorie del futuro: sentimenti (2019, EuropaEdizioni). Attualmente, è giornalista pubblicista, scrive per il mensile SocialNews e si occupa di progetti start up in campo digitale. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Capricci. Impressioni di biografia comune”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati