info@portoseguroeditore.it

Barbarie ordinaria

Autore: Emanuela Guarnerio

ISBN 9788855469456
Copertina flessibile;
Pag. 180

 

14,16

Descrizione

Illusione e realtà spesso si fondono e confondono: in Quando vennero i pirati dal mare i timori e le attese di predoni e predati si infrangono, lasciando negli uni e negli altri false certezze e malriposto orgoglio; Daphne vede una serie di misteriose sparizioni in una periferia dove non è facile trovare motivo di vita; Lo spettro del castello dolente è la storia di un fantasma che non dovrebbe esistere; Il divo del momento mostra le due facce della stessa medaglia: allievo prima, rockstar poi; Il sosia è un noir legato alla superstizione; Una faccia da Mario: “Una rosa, anche con un altro nome, avrebbe lo stesso, dolce profumo”; L’uomo che camminava sulle nuvole racconta di un sogno che finalmente si avvera; Storia d’amore è sul linguaggio universale della musica; Mignu è un racconto magico, perché magici sono i gatti.

EMANUELA GUARNERIO è un’insegnante (da poco in pensione) di lettere e storia alle superiori. Ha pubblicato Il tango delle capinere per Sperling&Kupfer avendo vinto il concorso “Riso Giallo”, e il racconto L’orto di Jean nella silloge Futuraosta. Barbarie ordinaria è il suo primo romanzo edito da Porto Seguro Editore.

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Barbarie ordinaria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca

Categorie

Prodotti correlati