info@portoseguroeditore.it

Avventure straordinarie in un taxi ordinario

Autore: Domenico D’Amico
ISBN:9791254922552
Pag. 186

14,25

Descrizione

Il senatore Pallantine di New York, salito sul mitico taxi di De Niro in Taxi driver, confidò al tassista: «Ho conosciuto maggiormente il popolo americano viaggiando in taxi che in tutte i comizi della politica». Sta tutto qui. Il taxi è un luogo intimo, pericoloso e pauroso, ma anche capace di svelarti l’animo più vero delle persone, a volte di intere comunità. Il taxi è un luogo chiuso, dove può accadere di tutto. Spesso è condiviso da due persone sconosciute che si temono sottilmente a vicenda. Si può parlare, stare in silenzio oppure lottare. In senso letterale, oppure solo attraverso le contrapposizioni della dialettica. Il taxi è un luogo profondamente oscuro. E D’Amico ci racconta una serie di incontri-scontri umani che danno vita a colpi violentissimi oppure a gesti di generosità e lealtà. Il tono brioso del romanzo non sottrae il lettore al mistero di quel che può succedere in ogni attimo, nel bene e nel male. C’è tutta la passione di un lavoro la cui difficoltà è spesso sottovalutata e che in queste pagine intense e vibranti trova la sua reale misura, sempre in bilico fra una corsa appena conclusa e l’abisso di curiosità e paura per quella successiva. 

Domenico D’Amico nasce nel 1959 ad Alimena, in provincia di Palermo, ma vive a Prato sin dalla giovane età. Di recente ha pubblicato: Una Vita su un Taxi, Io Sono Parte di Te, L’io nell’universo e Venti lire a New York. 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Avventure straordinarie in un taxi ordinario”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati