info@portoseguroeditore.it

Attimi

Autore: Massimo Pedrinzani

ISBN 9788855469166
Copertina flessibile;
pag. 124

13,21

Descrizione

Attimi vissuti in una vita passata, perduti e ritrovati, ferite di un passato ormai inciso sulla pelle o visto scorrere nelle vite degli altri, riflessioni introspettive. Le liriche di questa raccolta sono impastate di vissuto, presentano al lettore l’intimità, il dolore e l’amore provati dal poeta, e ne ricostruiscono l’eterogeneo e frammentato vivere.
Il treno che porta sulle tracce di quelle rotaie della deportazione, Alpi Apuane che sfiora il cielo con le dita, Il faro che si staglia nella sua solitudine, La delusione cocente di essere tradito dall’amore, fino all’abbraccio conclusivo dell’Universo, che inghiotte ogni preoccupazione nella sua calma e perenne notte.
Un viaggio dell’espressione del Sé più intima e commovente. 

Massimo Pedrinzani, è nato il 23 luglio del 1959, a Massa Carrara. Lavora in un bar e questa è la sua prima pubblicazione.  

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Attimi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati