info@portoseguroeditore.it

Amico di giochi perduti

Autore: Massimo Di Matteo
ISBN: 9788855469654
Copertina flessibile
Pag. 113

13,21

Descrizione

In un campo di concentramento nazista, il giovane ebreo Tobia viene colto dal ricordo della macchina volante di Leonardo Da Vinci, che aveva visto su un libro regalatogli dal padre. È l’inizio di una storia di speranza che prende le mosse lì dove l’unica realtà possibile è quella della sofferenza, dove l’unica via d’uscita sembra essere la morte. Sostenuto da amicizie preziose e da una solidarietà silenziosa, nonché dai messaggi di fede, il protagonista si lascia trasportare dall’idea di realizzare quella macchina, e di volare finalmente oltre il filo spinato del campo, verso la libertà…
Amico di giochi perduti affronta con garbo e delicatezza uno dei momenti più dolorosi della storia dell’umanità. Con un linguaggio semplice e diretto, ma efficace, oppone al dolore della distruzione la forza prorompente della creatività, ricordandoci che anche nella più nera sofferenza e nella totale disperazione è possibile trovare quel barlume di luce che ci permette di andare avanti. 

 Massimo Di Matteo vive e lavora a Roma, dove ha compiuto gli studi artistici. Esordisce nel campo della narrativa nel 2022, pubblicando con Porto Seguro Editore Amico di giochi perduti. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amico di giochi perduti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Prodotti correlati