In offerta!

Sismo

12,90 10,50

Autore: Massimo Innocenti

ISBN: 9788855461795
Copertina flessibile;
Pag. 100

Categorie: , Tag:

Descrizione

Come in una dolce paura, le parole, fulminanti e melanconiche, squarci di un disordine mentale, dominano ogni ragione. Sono il silenzio che vede e ascolta in una cornice di un quadro senza pittura, il visibile silenzio. Le quasi-poesie di Sismo sono l’assente dialogo delle Cose.
Non c’è, in questa raccolta, alcuna dialettica interiore. Forse appare, ma è sospesa tra il reale e la sua vero-somiglianza. Le poesie si muovono in un‘ora senza tempo, come telluriche percezioni o aliti di vento che passano attraverso il ricordo e l’attuale momento, in un attimo: quello che serve per dipingere una sensazione invisibile.
Questo è splendore, nel viso tuo e in acqua gelida. 

Massimo Innocenti è artista, critico e organizzatore di rassegne e mostre in Italia e nel mondo, riscuotendo successi di critica e da parte di collezionisti. È tra i fondatori del Caffè Michelangiolo di Firenze e della rivista d’arte Noi. La poesia è parte essenziale della sua ricerca e pubblica raccolte legate alla poetica delle sue esposizioni artistiche. Vive e lavora sulle colline di Firenze come artista e critico, fautore di sempre nuovi progetti culturali.  

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sismo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *