In offerta!

Questione d’onore

(12 recensioni dei clienti)

12,90 10,50

Autore: Mattia Compagnucci

ISBN: 9788855460705
Copertina flessibile;
Pag. 124

Categoria: Tag:

Descrizione

Gesualdo Roganti, noto imprenditore proprietario di un’agenzia di viaggi, viene trovato morto in circostanze misteriose. Il caso viene affidato all’ispettrice Adele Hope Olivieri, che si ritroverà suo malgrado coinvolta nel rompicapo, a causa di un episodio della sua infanzia che solo grazie all’intuito di un suo fidato collaboratore, Blake Ferrara, verrà collegato alla vicenda.
Sullo sfondo di un legame d’amore mai del tutto risolto, tra intrighi, traffici illeciti, passioni, pericoli, tradimenti, lealtà e slealtà, si snoda un giallo macchiato di sangue in cui nessuno dei personaggi può dirsi davvero estraneo agli eventi. 

Mattia Compagnucci è nato a Empoli nel 1996. Vive a Ortimino nell’azienda vitivinicola della sua famiglia. È cresciuto a contatto con la natura tra le dolci colline del Chianti, con la passione per la cucina e la lettura.
Si è diplomato in Enogastronomia presso l’istituto Federigo Enriques di Castelfiorentino e da qualche anno si diletta nella scrittura, alternando la padella all’inchiostro.  

12 recensioni per Questione d’onore

  1. BookLovers105

    La trama e l’intreccio degli avvenimenti l’ho apprezzata.
    Mi è anche piaciuto che non fosse dato per scontato il nome dell’assassino: infatti ci sono stati diversi elementi che hanno depistato il mio pensiero.
    Perché sapete cosa faccio quando leggo un giallo?
    Mi armo di carta e penna, e man mano che procedo con la lettura, scrivo tutte le ipotesi che ho fatto.
    Alla fine, mi piace rileggerle, e vedere quanto fossi fuoristrada all’inizio del libro, mi piace vedere quante volte ho cambiato idea, quante volte sono ritornata sui miei passi, e quante volte ho indovinato (non succede spesso).

    Quindi se state cercando una lettura leggera e piacevole, per distrarvi un po’, magari dopo una giornata stressante, questo libro fa al caso vostro.

  2. Vanessa

    Romanzo con un ritmo di lettura incalzante. Avvincente e poco cruento. Lo consiglio agli amanti del genere.
    Spero di poter leggere un altro libro dell’Autore! sono certa che confermerà le sue capacità.

  3. ElenaC.

    Un giallo intrigante che appassiona..
    Una lettura piacevole e scorrevole..dove fino alla fine niente è dato per scontato..davvero avvincente!spero ci sia un seguito.

  4. Fanny

    Quando l’autore ha la capacità di farti vivere nella storia che racconta, di farti sentire dentro di te ciò che provano i personaggi, allora quello è un bravo scrittore. Mattia Compagnucci, in “Questione d’onore”, dimostra pienamente questa sua capacità. Il libro è un giallo avvincente ed entusiasmante! Da quando l’ho comprato, non sono mai riuscita ad interromperne la lettura: una pagina tira l’altra!
    L’autore, in questo libro, descrive i luoghi, le situazioni, le emozioni e i vissuti interiori dei personaggi con accuratezza, senza essere ridondante. Durante la lettura, se chiudi gli occhi, riesci a immaginare gli ambienti, sentire gli odori e gustare i piatti che vengono consumati dai protagonisti. Ed ecco che, pagina dopo pagina, diventi Adele, Blake e altri ancora e senti proprio quello che sentono loro. Paura, gioia, suspense e sorpresa vi attendono!
    Un bellissimo libro: consigliato!

  5. F.S

    “Mattia compagnucci affonda le radici del romanzo in una Firenze moderna, dove le bellezze del rinascimento fanno da sfondo alla vicenda. L’ispettrice Adele Hope Olivieri si ritroverà faccia a faccia con i demoni del suo passato lungo il percorso delle indagini, solo con l’aiuto del suo fidato collaboratore riuscirà a salvarsi. Tra intrighi, traffici illeciti si snoda una romantica storia d’amore.

    Una lettura che tiene incollato pagina per pagina così da assaporare al meglio la narrazione degli eventi.
    Lo consiglio! “

  6. Sara

    Una scrittura felice, uno stile scorrevole e avvincente, un susseguirsi di azione e colpi di scena che tengono il lettore col fiato sospeso in un’atmosfera emozionante e intrigante. Consigliato vivamente!

  7. Sara

    Bellissimo giallo ambientato nella nostra Firenze ben scritto ed è dato u piacere leggerlo
    Bravo Mattia !!!

  8. Sabrina

    Libro piacevole e dal ritmo ben calibrato; la narrazione appassionata invita il lettore a seguire con bramosia lo svolgersi degli eventi per giungere il prima possibile alla conclusione.

  9. ManieFantasia

    Pur non essendo amante dei gialli, ho apprezzato lo scorrere della storia, che se pur nella sua semplicità riesce a farti restare incollato ad ogni singola pagina. Ho molto apprezzato le descrizioni dei luoghi e dei personaggi curati in ogni minimo dettaglio. La sensazione durante la lettura è quella di essere presenti durante lo svolgimento della scena. Lo consiglio!

  10. Eugenia

    Se avete voglia di una lettura leggera,ma non banale e avete voglia di addentrarvi in un giallo avvincente tra le belle strade toscane questo é il libro che fa per voi.
    La semplicitá si rivela spesso una carta vincente.

  11. martina rossani

    Avevo scovato tra le nuove proposte il suo libro, incuriosita dalla copertina decisi di acquistarlo e devo dire la verità. sono molto schietta e severa riguardo alle letture dei romanzi in particolare quelli gialli e polizieschi. sin dalla prima pagina ho apprezzato che l’autore abbia dato voce ai vari personaggi e non solo ad uno. Lui utilizza la terza persona ovvero descrive lo svolgimento della storia. Semplice, curato e descritto bene. Un ottima lettura adatta all’estate sotto l’ombrellone al mare, in montagna e durante l’inverno sotto le coperte vicino al camino.

  12. Lucia Morganti

    Una lettura piacevole, che riesce a trascinarti nella storia nel corso delle pagine. Siamo a Firenze, la culla delle bellezze rinascimentali dove sullo sfondo si tinge di rosso con l’omicidio di un noto imprenditore.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *