In offerta!

Off-line. Zona rossa

14,90 12,50

Autore: Natalia Marraffini

ISBN: 9788855462587
Copertina flessibile;
Pag. 146

COD: 9788855462587 Categorie: , , Tag:

Descrizione

Le zone rosse che dividono l’Italia durante il lockdown riescono anche a scindere l’interiorità devastata da un’infanzia inaccettabile della protagonista di questa coraggiosa opera autobiografica. Off-line è un’incisiva raccolta di brani in forma di pagine di diario, articoli e lettere volta a ripercorrere e gridare il dolore nato dai ricordi di abusi e violenze sessuali subìti in gioventù.
Un’opera potente, riflessiva e toccante, abile nell’intrecciare la solitudine vissuta durante la pandemia del Coronavirus a profonde riflessioni, quali l’emancipazione femminile e la fluidità della vita dei giovani contemporanei.   

Natalia Marraffini, di origini argentine, nasce nel 1991. Laureata in Scienze Filosofiche, attualmente collabora con piccole riviste e insegna alle scuole superiori. Off-line. Zona rossa costituisce il suo esordio per Porto Seguro Editore.  

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Off-line. Zona rossa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *