In offerta!

Non è un paese per unicorni

13,90 11,50

Autore: Andrea Spinelli

ISBN: 9788855460279
Copertina flessibile;
Pag. 146

Categoria: Tag: ISBN: 978-88-5546-026-2

Descrizione

Un racconto disincantato sulla generazione cresciuta tra le pieghe dell’immaginario mitologico della rivoluzione digitale, a partire dalla partecipazione dell’autore all’edizione 2019 del Web Marketing Festival: attraverso toni di voce alternativi e complementari (ironico, tecnico, narrativo) il lavoro si sforza di mettere in luce intuizioni, prospettive e contraddizioni di una liturgia semi-religiosa di tre giorni in cui si è celebrato il culto del Futuro.
Non è un paese per unicorni è un reportage pseudo-narrativo che regala al lettore una fotografia del mondo degli startuppari: un popolo di impenitenti sognatori sempre-giovani, iperattivi, visionari, precari, quasi sempre in affanno, tendenzialmente egomaniaci, cronicamente senza fondi ma con tante idee e velleitarie ambizioni.
Da leggere per capire quel che sarà.  

Andrea Spinelli, classe 1981, è nato a Siena, ma vive in costante equilibrio precario tra Firenze e Milano.
Ha vissuto diverse vite: dottorando e assistente alla cattedra fino a quasi dieci anni fa, impiegato, imprenditore, sognatore (da tre anni si occupa dello sviluppo di format e della configurazione di modelli di business applicabili al settore del Digital Music Entertainment) e da due anni è focalizzato, in qualità di autore, sullo sviluppo di vari progetti editoriali, tra fiction e non-fiction, narrativa e reportage narrativi. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non è un paese per unicorni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *