In offerta!

L’ultimo rifugio. Armageddon

(1 recensione del cliente)

14,90 12,50

Autore: Piero Dolara

ISBN: 978-88-5546-007-1
Copertina flessibile;
Pag. 282

Categorie: , Tag: ISBN: 978-88-5546-007-1

Descrizione

Durante una crisi di surriscaldamento che mette in ginocchio la produzione mondiale di alimenti, persa ogni speranza nell’intervento dei governi, un gruppo di scienziati e di artisti si ritira in un antico palazzo fiorentino per organizzare un tentativo di sopravvivenza. Trasferiti dopo qualche mese in una caverna nel centro dei Monti Sibillini, con le risorse della tecnologia moderna costruiscono una comunità autosufficiente, totalmente isolata, con l’obiettivo di sopravvivere alla crisi del pianeta e di salvare la cultura.
Dopo aver resistito a tentativi di intrusione da gruppi di sbandati, dall’alto della montagna la comunità assiste impotente alla scomparsa di ogni traccia di attività umana. Sarà questo l’unico gruppo di sopravvissuti? Saranno i loro discendenti in grado di evitare gli errori del passato?

Piero Dolara, nato nel 1944, laureato in Medicina, professore emerito di Farmacologia e Tossicologia, si dedica attualmente a pieno tempo ad attività letterarie (Fantasmi e Veleni, 2010; Ho poca fede anzi punta, 2016; Piero, l’Arno e le Bombe, 2017; Isabella de’ Medici, 2017; L’ultimo rifugio. Armageddon 2019), al canto corale (basso nel Coro Desiderio da Settignano) e alla scultura in ceramica e cotto (Atelier di Enzo Formisano).  

Informazioni aggiuntive

Peso 262 g
Dimensioni 21.5 × 14 × 1.15 cm

1 recensione per L’ultimo rifugio. Armageddon

  1. Giovanna

    Ben scritto e avvincente: si legge tutto d’un fiato. Personaggi tratteggiati in modo assai vivace, con una loro individualità precisa che li avvicina al lettore rendendolo partecipe e coinvolto. Tanto credibile nella sua dettagliata quotidianità, da non sembrare neanche fantascienza (infatti, purtroppo, non lo è…).
    Piccoli refusi e qualche tema che sarebbe stato bello approfondire.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *