fbpx
In offerta!

La mia guerra

18,50

Autore: Massimo Materassi

ISBN: 9788855465076

Copertina flessibile

Pp.455

COD: 9788855465076 Categoria: Tag: ,

Descrizione

È il 1918 nelle campagne intorno a Firenze, la guerra imperversa al fronte e nei piccoli paesi sono rimasti solo gli uomini che non possono combattere, le donne, i bambini e gli anziani. Angelo Nicolodi è un medico costretto a continuare la sua attività in assenza dei giovani impegnati nella guerra, come suo figlio Enrico. È appena stato trasferito dalla condotta di Marradi a quella di Borgo San Lorenzo, dove presto si troverà a combattere un’ulteriore battaglia: quella contro l’epidemia di influenza detta “spagnola”; ma ancora più tenaci da sradicare, ben più della malattia, saranno l’ignavia e l’ignoranza dei suoi nuovi concittadini, che in nome di un sentimento patriottico ormai scemato nell’animo dei più, nasconderanno fin quando sarà possibile la tragicità della situazione.  Una storia drammatica narrata con estrema cura e passione, che coinvolgerà il lettore anche per la sua impressionante attualità. 

Massimo Materassi è nato a Firenze, dove tuttora vive, nel 1954. È un appassionato di storia, soprattutto del Novecento. La mia guerra è il suo secondo romanzo, e come il primo (I fiori di Auschwitz, Porto Seguro Editore, 2020) tratta l’impatto delle due guerre mondiali (e non solo) sulla vita delle persone nelle città e nelle campagne. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La mia guerra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *