In offerta!

La corda

17,90 15,50

Autore: Daniele Civinini

ISBN: 9788855460903
Copertina flessibile;
Pag. 376

Descrizione

Diego e Alessandro sono due amici molto legati fra loro e quando il primo si trasferisce a Roma, per sfuggire al suo passato doloroso, iniziano a vivere una simbiosi che sembra mettere a tacere i fantasmi di Diego. Lontano da Firenze, il ragazzo ha spezzato il legame con la sua famiglia, un nucleo (an)affettivo che naviga nel lusso economico ma nella più completa aridità emotiva. E soprattutto finge di lenire la sofferenza inflitta dal ricordo di una storia d’amore che lo ha completamente distrutto, lasciandogli ferite indelebili.
Fra le sue nuove conoscenze, una in particolare sembra riportarlo alla spensieratezza dei suoi vent’anni e poco più: è Ilaria, una ragazza solare che lo fa di nuovo innamorare.
La corda è un romanzo introspettivo nel quale si infrangono le onde liete e crudeli di quella lunga ferita che è la giovinezza. 

Daniele Civinini, classe 1981, è nato a Prato. Ha pubblicato in passato sotto pseudonimo una raccolta di poesie. Nel 2014 si è classificato al primo posto nel concorso letterario della casa editrice Avagliano Editore di Roma Premio Nanà: nuovi scrittori per l’Europa, ricevendo il premio da Luciano de Crescenzo. Attualmente sta lavorando alla stesura di altri due romanzi, Il Nastro e Abbracciami, ROMA. 

 

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21.5 × 14 × 2.18 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La corda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *