In offerta!

Il volo del corvo

17,90 15,50

Autore: Albert Crawley

ISBN: 9788855460828
Copertina flessibile;
Pag. 394

Categorie: , , Tag:

Descrizione

David Albright è un operaio che alla fine del Settecento lavora con turni massacranti nel Mostro, la principale industria tessile di Londra. La vita alienante che sono costretti a subire li spinge a cercare un miglioramento delle loro condizioni: sembrano trovare la loro guida in Mr. Kinnear, un membro liberale del Parlamento, di origine irlandese, che finalmente dà loro la speranza di un futuro migliore. Sarà questo incontro, e quello con Mr. Crawley, amico di Mr. Kinnear, ad avvicinarlo alla famiglia del parlamentare e a cambiargli la vita. Quella che doveva essere una rivoluzione si trasforma in Repressione, e David, ormai sempre più vicino ai suoi amici borghesi, non potrà più essere lo stesso.
Un romanzo storico che in un gioco di specchi narra al lettore una vicenda ambigua, mettendolo di fronte alle tre versioni della Storia: quella del Potere, quella dei Ribelli e quella di chi la racconta. 

Lorenzo Vanni è nato a Piombino nel 1989 e si è laureato in Letteratura Inglese all’Università di Pisa nel 2015. Dal 2017 scrive per la rivista online Il Termopolio nella rubrica di letteratura, dedicandosi principalmente ad autori inglesi. Dopo un breve periodo di insegnamento di Lingua e Letteratura Inglese, ha avuto un’esperienza come bibliotecario presso la biblioteca comunale. Attualmente si sta formando come impiegato amministrativo. Il volo del corvo è il suo secondo romanzo, dopo l’esordio nel 2018 con Chiaro di luna. Albert Crawley è il suo pseudonimo.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21.5 × 14 × 2.3 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il volo del corvo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *