In offerta!

Il travelogue di H.P. Lovecraft

(6 recensioni dei clienti)

14,90 12,50

Autore: Claudio Foti

ISBN: 9788855460484
Copertina flessibile;
Pag: 168

Categorie: , Tag: ISBN: 9788855460484

Descrizione

Disilluso dai suoi stessi simili, un uomo parte alla volta di quei luoghi che hanno ispirato il padre della letteratura weird, H.P. Lovecraft. Annota tutto sul suo diario che fa da cronaca a un viaggio paradossale, oscillante fra sogni inquietanti e placide esplorazioni.
Il Travelogue rappresenta, dunque, lo svelarsi progressivo di una verità altra sotto gli occhi del protagonista, una verità che si muove fra la nostra dimensione e la sfera onirica. E se il Necronomicon esistesse davvero? E se gli capitasse tra le mani così, nel suo ultimo giorno di vacanza? 

Claudio Foti è nato a Roma nel 1967. Scrive e pubblica articoli per le maggiori riviste del mistero, è autore di romanzi, raccolte di racconti e collabora con emittenti televisive e radiofoniche. Appassionato e studioso di H.P. Lovecraft, sul quale ha pubblicato diversi saggi, pubblica con Porto Seguro Editore Il Travelogue di H.P. Lovecraft (2019). 

6 recensioni per Il travelogue di H.P. Lovecraft

  1. Valeria

    Ho preso il libro alla presentazione: una rivelazione! Pagina dopo pagina mi ci sono rivista! Un romanzo che lascia il segno, in puro stile lovecraftiano.

  2. Massimo Xavier

    Bellissimo! Qualcosa di inaspettato, conoscevo Lovecraft solo di nome ma questa storia mi ha rapito dalla prima all’ultima pagina. Un libro esistenziale e di formazione. Consigliato a chi ama viaggiare negli States, a chi odia l’umanità e la ama al tempo stesso.

  3. Luisa

    Un tributo al padre dell’horror che si muove tra sogno e realtà. Può offrire spunti per un viaggio nel New England. Consigliatissimo!

  4. Laura

    Ho comprato questo libro perché incuriosita dalla copertina. E’ stata per me una bella scoperta! Non conoscevo né l’autore né Lovecraft … Mi hanno convinto entrambi. Sono molto soddisfatta

  5. Mauro

    Libro molto scorrevole e dettagliato.
    Con ottima conoscenza dell’argomento trattato, l’Autore riesce a trasportare il lettore in un viaggio che non mancherà di rivelare sottili intersezioni tra la sfera reale e quella trascendentale che avvolge la vita del protagonista.
    Molto bello e avvincente.

  6. Ada

    Non è solo un diario di viaggio sulle orme e nel ricordo di Lovecraft,ma anche e soprattutto un viaggio nella mente acuta e curiosa del protagonista che non disdegna di parlare al lettore.
    Interessante e vivace, si legge lacilmente, pur affrontando temi impegnativi e presenze inquietanti.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *