In offerta!

Ho invitato la felicità fuori a cena

11,90 10,00

Autore: Daniele Vaira

ISBN: 978-88-99993-99-3
Copertina flessibile
Pag. 118

Categorie: , ISBN: 978-88-99993-99-3

Descrizione

«Gentile signor Daniele,
la sua idea, bisogna riconoscerlo, non manca certo di originalità. Il problema è che tale originalità travalica a volte, per dirla come De Maupassant, il fragile confine della bizzarria. E se nell’asfittico mondo dell’editoria italiana un po’ di originalità non guasta, la bizzarria, mi creda, è quanto di peggio possa esistere per tener lontani i lettori… No, a pensarci bene, c’è qualcos’altro che li tiene alla larga: la poesia, la quale, se non raggiunge vette altissime (e purtroppo ciò quasi mai accade) figura sempre al primo posto nella hit parade degli invenduti.
Il suo manoscritto poi non è né una cosa, né l’altra: non può dirsi poesia e non può dirsi prosa. E nemmeno riesce a collocarsi in quell’aurea mediocritas, tanto ricercata nel mondo classico. Temo che per la nostra piccola casa editrice, che vive solo dei proventi delle vendite, si rivelerebbe davvero un pessimo affare, perciò ci scusi se ci vediamo costretti a rifiutarlo.»

Bizzarria, poesia, prosa e vendite?
Esistono solo le emozioni.

 

Daniele Vaira, nato a Torino nel 1980, è un giornalista laureato in storia del cinema. Ha lavorato cinque anni per City a Torino e successivamente per la Gazzetta dello Sport a Milano.
Ora è un giramondo alla ricerca delle parole giuste per sentirsi libero e migliore.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21.5 × 14 × 0.7 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ho invitato la felicità fuori a cena”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *