In offerta!

Figurine

(7 recensioni dei clienti)

10,50

Autore: Enrico Michelucci

ISBN: 978-88-5546-325-6
Copertina flessibile;
P: 100

COD: 978-88-5546-325-6 Categoria: Tag: ,

Descrizione

La ricerca delle due mitiche figurine di Volpi e Poggi del mini album calciatori (campionato 1997-1998) scandisce il racconto di una vita: quella di Enrico, instancabile collezionista che con ironia e semplicità ci trasporta indietro nel tempo, tra le partite giocate ai giardini, alle merende a casa della nonna guardando Stanlio e Olio, alle prime cotte e ai primi amori. Una narrazione scorrevole e divertente per appassionati di collezionismo e non.

Enrico Michelucci è nato a Massa nel 1987. Dalle terre apuane si sposta a Roma, Parigi, Berlino, Strasburgo, Torino, Lucca, lavorando per gallerie d’arte. Si occupa di comunicazione, è un collezionista instancabile e non ha mai abbandonato la scrittura.

7 recensioni per Figurine

  1. Silvia

    Nostalgico e, al tempo stesso, ironico tuffo nei ricordi. Con un divertente gioco di salti nel tempo l’autore ci racconta un periodo dell’infanzia che un pó tutti noi amiamo ricordare e tenere stretto nell’età adulta. L’ho adorato!!!

  2. Elisa

    Un libro ironico, coinvolgente e scorrevole in cui si attraversano aneddoti curiosi, leggerezza dello sguardo e ricordi profondi.

  3. Alesio E. Larrondo (proprietario verificato)

    Una bella lettura che ti trascina direttamente nei ricordi d’infanzia, con leggerezza e senso dell’umore la narrazione scorre veloce percorrendo passioni, esperienze personali e curiosità. 5 stelle.

  4. Emma

    Chi non ha mai avuto un album di figurine?… Tutti!
    La lettura mi ha riportato alla gioia e alla curiosità che provavo nell’aprire le bustine e nel trovare proprio quella figurina mancante, o alla delusione di non averla trovata!
    Un bel racconto, scritto con una sottile vena ironica che accompagna piacevolmente la lettura dall’inizio alla fine.

  5. Valentina

    Un salto nell’ infanzia..quella bella , sana , soleggiata, con amici giochi merende compiti e soprattutto passioni vere ..così vere quante le sbucciate sulle ginocchia..tempi di oro in cui si condividevano sogni e figurine …sante figurine ..il loro scorrere fra le dita..l apertura della bustina con un ansia gioiosa rara da riprovare…e nonostante tutto..la vita..gli anni che passano le passioni e le amicizie che rimangono…tutto questo ha solleticato in me questo libro . Un bel racconto che ci prende per mano in questo periodo così grigio ..privo di figurine ma pieno di tristi e sterili emoticon..

  6. Matteo (proprietario verificato)

    A chi non piace leggere storie di infanzia? E sopratutto, storie che praticamente tutti i bambini hanno vissuto? Ecco, questo è il libro giusto, veramente bello, ti prende, ironico ma allo stesso tempo malinconico.
    Alla prossima uscita……

  7. Federico

    Un piccolo romanzo che sa tenerti in bilico il passato e il presente, capace di trasportarti senza che tu te ne accorga dalla prima all’ultima pagina con il sorriso e la malinconia. Sono contento di averlo sugli scaffali della mia libreria.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *