In offerta!

Arma a doppio taglio

16,90 14,50

Autore: Roberto Spandre

ISBN: 9788855460750
Copertina flessibile;
Pag. 348

Descrizione

Sandro Acinas è un geologo costretto per cure riabilitative a passare un periodo all’ospedale di Malcesine, sul Lago di Garda. La vita per lui scorre piatta, animata solo dalle visite della compagna Camilla e dagli scherzi con i suoi vicini di letto, fino a quando non si ritrova testimone di un curioso ritrovamento: il corpo di un anziano signore viene ripescato dal lago sotto i suoi occhi. Sandro è persuaso, e convincerà anche gli altri, che non si tratti di un incidente.
A questo filone narrativo se ne alterna un altro, che ha luogo alla fine della Seconda Guerra Mondiale, proprio nelle stesse zone e che ha come protagonisti gli italiani che lavorarono per i tedeschi nelle gallerie di Torbole, sotto un tirannico ed efferato maresciallo maggiore del III Reich, detto La Iena.
Le due strade narrative si incrociano quando Sandro, e i carabinieri di Malcesine con i quali collabora, intuiscono che ci potrebbero essere dei legami fra i personaggi di oggi e quelli di ieri: la Storia riemergerà alla ricerca della sua vendetta. Un giallo che coniugando indagini e storia, porta il lettore di immergersi a scoprire nuove e affascinanti realtà. 

Roberto Spandre, classe 1950, è un geologo ormai a riposo dedito alla scrittura di polizieschi. Ha al suo attivo altri cinque romanzi, oltre a un centinaio di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.
www.robertospandre.it

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arma a doppio taglio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *