In offerta!

Appunti di frontiera

14,90 12,50

Autore: Francesco Langianni

ISBN: 9788832021738
Copertina flessibile
Pag. 204

Categorie: , , ISBN: 9788832021738

Descrizione

La frontiera.
La frontiera è un luogo fisico, circoscritto, una zona nevralgica che brucia di incontri e scontri fra popoli, ambizioni, orgoglio e paura. Al tempo stesso rappresenta nella mente dell’uomo un argine profondo alle sue reali pulsioni, un limite talvolta impossibile da superare.
È proprio la frontiera il filo (spinato) che lega questi racconti gremiti di orrore e umanità.
Una “Povera patria” fatta di scoperte e sofferenza, “La valigia” di un soldato divorato dall’odio che non comprende il suo vero ruolo, un uomo, “D.”, che deve fare i conti con i sanguinosi fantasmi del suo passato, un contadino ceceno che non si arrende a cedere la sua “Terra”, un direttore di banca pronto a tutto pur di conquistare una donna conosciuta al mare.
Tanti protagonisti che non riescono a trovare un confine, una frontiera, alle emozioni che li dominano.
Tanti protagonisti che, semplicemente, non riescono a trovare loro stessi.

 

Francesco Langianni è nato nel 1975. Dopo alcuni soggiorni all’estero adesso vive stabilmente a Firenze. “Due stanze” Robin Edizioni, il suo primo romanzo, ha vinto la XX edizione del Premio Firenze Capitale d’Europa, inoltre è stato finalista del Premio Letterario Internazionale Indipendente. Con Porto Seguro Editore ha pubblicato “Strade perse” e “Appunti di Frontiera”.

Informazioni aggiuntive

Peso 264 g
Dimensioni 21.5 × 14 × 1.2 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Appunti di frontiera”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *