In offerta!

7.62 Nagant

14,90 12,50

Autore: Alessandro Vannel

ISBN: 978-88-99993-15-3
Copertina flessibile
Pag. 386

Categorie: , ISBN: 978-88-99993-15-3

Descrizione

«Io non sono così. Odio dover fare il sadico psicopatico, ma ho imparato una cosa: se lo fai, chi ti sta davanti non sa quello che lo aspetta e così dopo un po’ diventa improvvisamente loquace.»

Il giovane Albert, segnato dalla vita e dal destino, dopo la perdita dei genitori a causa di un incidente mortale si rifugia nella legione straniera dove viene congedato alla fine dei cinque anni di ferma a seguito di due omicidi perpetrati a fini di giustizia, la sua. Questo avvenimento e l’addestramento ricevuto cambieranno il suo modo di essere. Ritornato alla vita civile a casa degli zii conosce Miriam, prostituta di alto bordo fuggita dalla strada e dai suoi protettori, che entra nella sua vita facendolo innamorare. L’amore per la donna lo porta ad entrare a poco a poco in un vortice facendolo diventare una sorta di vendicatore, soprattutto dopo che Miriam viene quasi uccisa dal suo vecchio protettore e rimane parzialmente invalida. Sempre animato dalla voglia di giustizia, inculcatagli negli anni dai suoi genitori e dai suoi zii, diventa complice di un avvocato ex legionario e con lui si prodiga nella ricerca di colpevoli sostituendosi a quella che è la giustizia ufficiale. Negli anni, a causa della differenza di età fra i due e sentendosi un peso per via della sua invalidità, Miriam decide di porre fine alla loro relazione. Albert esce da questa storia deluso e affranto e fa del suo ruolo di giustiziere il suo unico obiettivo, diventando sempre più spietato e feroce. Sulla sua strada però comparirà il commissario Fausto Gattinieri, tenace e battagliero, chiamato ad indagare su un omicidio….

 

Alessandro Vannel, nato a Firenze dove vive e lavora, divide il tempo libero fra la passione per la musica da batterista e la passione per la letteratura. Amante e dipendente della curiosità, si appassiona a tutto ciò che stimola il pensare. Con Porto Seguro ha pubblicato i romanzi “Il gelo d’estate” e “Solo andata”. Questo è il suo terzo romanzo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “7.62 Nagant”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *