info@portoseguroeditore.it

porto png

L'inesatto attimo in cui siamo morti

Autore: Riccardo Pedicone

ISBN: 9788855466462
Copertina flessibile;
Pag. 132

11,50

Descrizione

L’inesatto attimo in cui siamo morti è una raccolta di racconti brevi che alterna la crudeltà di una società disumana e apatica a diverse ed estreme forme di amore. È un libro creato per giocare e mettere alla prova il lettore, accompagnandolo a rendersi conto di ciò che veramente è reale e cosa sta svanendo nel nulla.
Non sono racconti lineari dove il lieto fine appare scontato fin dall’inizio. Sono frammenti di vita vissuta: coppie di mezza età che riflettono sul loro amore, una suora che ha che fare con il demonio, una vergine che fugge dal suo inesorabile destino… fino ad un salmone che ci ricorda come è vivere controcorrente.
Tanti personaggi diversi, ma un’unica domanda di sottofondo: quando abbiamo iniziato a morire, a morire dentro?  

Riccardo Pedicone è un giovane scrittore nato a Pordenone. A 16 anni inizia a viaggiare per il mondo e a lavorare nel settore eventi. Coltiva la sua passione per la scrittura lavorando come autore per programmi web e radio. 
Poco prima della maggiore età scrive il suo primo libro: L’inesatto attimo in cui siamo morti. 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’inesatto attimo in cui siamo morti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Prodotti correlati